Il debito

Molte persone della mia zona hanno il “debito” dal salumiere, dal macellaio o dal fruttivendolo.
Vanno a fare la spesa ma non avendo soldi per pagarla si aprono un conto che estinguono poco alla volta.
Qualche giorno fa una signora per strada è scivolata ed un’altra l’ha aiutata a risollevarsi e vedendo che la malcapitata zoppicava l’ha riaccompagnata sotto braccio fino a casa portandole anche la spesa.
Nel tragitto le due si sono fatte la classica “chiacchieratella” tra persone che si stanno conoscendo, quella tipica delle mie parti fatta da “a chi appartenete voi” e “a chi appartengo io” e così sono venute a conoscenza di un po’ di fatti dell’una e dell’altra.
La signora scivolata è una donna distinta, di buona famiglia, con un buon matrimonio alle spalle che vede al suo fianco un uomo colto ed ambizioso, la sua soccorritrice, invece, è una donna molto più umile, vedova e con un figlio alle spalle.
Non si sa cosa si siano raccontate nello specifico e quanto abbiano capito l’uno dell’altra senza neanche aver bisogno di dirselo -in questo le donne sono molto brave- ma stamattina quando la soccorritrice è andata a fare la spesa ha ricevuto la notizia che un benefattore aveva estinto i suoi debiti con un assegno.
Il benefattore però aveva voluto restare anonimo e la signora a quelle parole con le lacrime che le irrigavano il viso, diceva:”esistono ancora le vere signore, quella donna ha capito il mio dolore e mi ha aiutata”.
In cuor suo non esisteva anonimato.
Lei era certa della mano che aveva voluto alleviare un po’ la sua.

Sembra la scena di una commedia napoletana, magari con una meravigliosa Anna Magnani, ed invece no, è un fatto realmente accaduto in un vicolo della mia città, una cosa di cui ancora si parla facendo il passa parola, ed è un fatto che scalda il cuore perchè mi ricorda ancora che è questo il Sud per cui ho deciso di restare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...