Torna, sì, ma torna.

Ma stamattina qualcosa è cambiato, abbiamo sentito quegli infissi polverosi finalmente riaprirsi per concedere al mare di rientrare e quelle note hanno ricominciato a liberarsi

A nove anni è semplice

Una lettera vera d’amore scritta da un bambino di 9 anni.

Senza vedere

C’erano riusciti, erano riuscita a farla “vedere” anche a lui.
A loro quel momento è apparso normale, probabilmente a quella dinamica di complicità ed amicizia erano abituati già da chissà quanto tempo

La compagnia

Sì, la signora ha ragione, in quel piccolo attimo ho avuto conferma che davvero quel “caniello” è un ottimo compagno del suo cuore.

Il caffè sospeso

E così si alzò, andò alla cassa e decise di lasciare un caffè sospeso.
Il suo grazie custodito in quel vecchio registratore di cassa.
Ma quelle parole così necessarie valevano molto di più.

Amarcord

Avete mai avuto dei punti di riferimento nel condominio/palazzo in cui vivete?
Io posso dire di essere cresciuta con dei secondi genitori e secondi nonni.